Cerca
  • Redazione

Milano, ecco quali sono le strade più pericolose della città | Incidentistradali milano


Milano, ecco quali sono le strade più pericolose della città | Incidentis stradali milano „Viale Umbria, quartiere Solari e l'asse stradale corso Sempione, viale Certosa e via Gallarate. Sono le strade più pericolose di Milano secondo il magazine online The Submarine che, attraverso due mappe realizzate da Tommaso Sansone, ha scoperto i luoghi della città dove si verificano più incidenti.“


Milano, ecco quali sono le strade più pericolose della città | Incidentis stradali milano

The Submarine ha realizzato questa prima mappa utilizzando i dati Istat relativi ai sinistri del 2016 (i più aggiornati): ogni incidente è stato rappresentato con un'icona circolare rossa opaca al 5% (con una georeferenziazione approssimata per tutelare la privacy delle vittime). I punti che risultano totalmente rossi indicano la sovrapposizione di almeno 20 sinistri. L'equazione è semplice: più intensa è la gradazione di rosso, più è elevato il rischio di incidente. Il dato, purtroppo, è sbagliato per quanto riguarda le tangenziali: gli incidenti sulla Est e sulla Ovest — rispettivamente 103 e 64 — sono stati erroneamente concentrati in due singoli punti.

Attraverso la mappa si evince come la maggior parte dei sinistri (il 51%) è avvenuto ai nodi del tessuto stradale (piazze e incroci); il restante 48% è distribuito lungo le vie.  Non è facile, invece, stabilire una gerarchia per una serie di punti che saltano all'occhio nonostante la minore intensità cromatica. Tra questi: i Bastioni di Porta Venezia, Piazza Cavour, Piazzale Tripoli e l'incrocio di via Ergisto Bezzi con via Antonio Tolomeo Trivulzio, la Fermata della metro di Rovereto e la fermata della metro di Gorla. Tradotto? I luoghi con il più alto tasso di incidenti corrispondono a quelli del crocevia del traffico meneghino.

Per capire quali siano i fattori di pericolosità che generano i sinistri The Submarine ha realizzato una seconda mappa utilizzando i dati ricavati dal nostro archivio di notizie del 2016.

„Ogni incidente è stato rappresentato con un'icona circolare: rossa e opaca al 10% se si sono verificati solo feriti, blu e opaca al 50% se si sono verificati dei morti. Il risultato? Gli schianti più violenti si sono verificati tra le fermate della metro Lilla Bicocca e Ca' Granda, Corso Sempione e nel tratto di viale Umbria compreso tra Piazza Michele Cappelli e via Ennio, Piazza Napoli e Cavalcavia del Ghisallo. “


  • Instagram Icona sociale
  • Facebook
  • YouTube

/ Parte del gruppo SOAKINGMEDIA

 

© 2019 CANALE EUROPA SRL. TUTTI I DIRITTI RISERVATI    TERMS OF USE   PRIVACY   YOUR AD CHOICES   SITEMAP